007 afghani a scuola negli Usa tagliano la corda

NEWS 66432.jpg

Entrambi gli ufficiali sono scomparsi mentre erano a Washington per un programma di formazione ad alto livello gestito congiuntamente dai governi americano e tedesco. 10 settimane di corso intensivo del programma George C. Marshall del Centro Advanced Security Studies, che addestra i membri d’elite delle agenzie di sicurezza e di intelligence della Nato e di altri paesi alleati. Sede in Germania, il programma prevede un viaggio conclusivo a Washington, con lezioni di Fbi e Defense Intelligence Agency.

I due afghani avrebbero dovuto incontrare gli accompagnatori del governo americano il 22 ottobre, nel centro di Washington, prima di dirigersi verso l’aeroporto per il volo di ritorno in Afghanistan ma nessuno di loro è partito dal Washington Dulles International Airport. Cbs News, che ha riferito la storia, ha detto che all’Fbi sono estremamente preoccupati. Soprattutto alla luce della costante infiltrazione dei talebani nella sicurezza afghana e organismi di intelligence.

D’altra parte, i due afghani che sono stati oggetto di un esame approfondito nelle dieci settimane di corso, non avrebbero dato segni “di qualcosa di insolito”. Un anonimo funzionario degli Stati Uniti ha detto alla CBS che i due ufficiali dei servizi segreti afgani sono probabilmente alla ricerca di un modo per rimanere nel Nord America. Probabilmente in Canada, “dove le regole in materia di asilo sono abbastanza liberale”. Migranti clandestini o spie operative allevate in casa?

Fonte Globalist

Related posts