Anonymous, un colpo alla Giustizia degli States

hacker wallpaper 1280x1024 by pengo1

Nessun problema per il sito justice.gov, incolume dopo l’accesso non autorizzato ai server gestiti dal Bureau of Justice Statistics. Alcuni membri di Anonymous sono riusciti a portarsi via 1,7GB di dati, nello specifico una grossa quantità di messaggi interni al dipartimento oltre che l’intero database sfruttato per il rilascio di informazioni statistiche sui crimini e le infrazioni negli States.

“Rilasciamo questi dati per diffondere informazione – si può ascoltare nel comunicato video – Vogliamo permettere alla gente di essere ascoltata, e soprattutto far comprendere il grado di corruzione dei loro governanti. Rilasciamo questi dati per porre fine alla corruzione, e per liberare davvero tutti quelli che sono oggi oppressi”.
Stranamente, alla fine del filmato si vede un soggetto a volto scoperto e poi con la classica maschera Guy Fawkes. Anonymous aveva già attaccato DoJ e FBI dopo il raid scatenato contro Megaupload e il suo impero del file hosting. I vertici del Bureau of Justice Statistics hanno ora avviato un’inchiesta, sottolineando come il sito web del dipartimento sia rimasto pienamente operativo.

http://youtu.be/2oEo3OC75yY

Related posts