TRUFFE BANCOMAT

Foto 1

Nel corso di un operazione Polizia Giudiziaria effettuata dalla Sezione Polizia Postale di Mantova, è emersa una tecnica  alternativa di manomissione meccanica degli sportelli bnacomat, da parte di cittadini di nazionalità rumena.Il fenomeno scoperto anche dalla Polizia irlandese, che ha fatto pervenire segnalazione della stessa procedura.

Gli autori effettuano una prima operazione legittima con titoli validi, prelevando una cifra minima, e  al momento dell’erogazione bloccano lo sportellino ed infilano la lamina .rimanndo nelle vicinanze attendono che delle eventuali vittime ignare procedano ai prelevamenti, che vanno a termine dal punto di vista contabile ma il denaro non viene  erogato per colpa dell’impedimento meccanico installato.Quando i lazzaroni sono soddisfatti del bottino recuperano forzando lo sportellino del bancomat, l’attrezzo e i contanti e se ne vanno.

Prestate la massima  attenzione se dopo un prelevamento il bancomat non eroga i contanti e vedete persone che si trovano nelle vicinanze dei bancomat

 

Foto 1

 

Foto 2

Foto 3

Related posts