Dietro il profilo Facebook si nasconde un malware

sophos facebook

Apparentemente, sembrerà di essere reindirizzati su una pagina Facebook.com ma in realtà è una trappola: all’utente viene infatti richiesta l’autorizzazione ad eseguire un componente Java sconosciuto sul proprio PC e anche se si dovesse cliccare “NO”, continuerà a ripresentarsi la medesima richiesta finché l’utente esasperato non consentirà ad eseguire il componente. Immediatamente, verrà segnalato che Adobe Flash deve essere aggiornato e, così facendo, verrà installato sul PC un malware che permetterà agli hacker di controllare in remoto il PC e sottrarre dunque i dati sensibili.

I cybercriminali sono perfettamente consapevoli dello straordinario potenziale dei social network, e per questo sempre più spesso gli attacchi vengono sferrati utilizzando come “esca” proprio Facebook! Sophos raccomanda dunque di proteggere i propri PC e le reti con sistemi di sicurezza sempre aggiornati.

Fonte Valleolona

Related posts