Microsoft e Polizia Postale per la sicurezza online

Il Decalogo della Sicurezza individua le principali problematiche digitali, suddivise in dieci aree principali, a ognuna delle quali è associato un video, con consigli pratici sui comportamenti da tenere sia per prevenire che per risolvere le diverse criticità. Tra gli aspetti trattati ci sono la protezione della propria identità online e dei propri dati sensibili, e le dritte contro truffe e raggiri digitali.

Nell’area dedicata agli strumenti informatici vengono approfonditi i temi legati a privacy e sicurezza. Per ciascuno dei prodotti Microsoft presenti sul sito, tra cui Internet Explorer, SkyDrive, Hotmail e Messenger, è stata realizzata una pagina che mette in relazione questi temi con le caratteristiche e le peculiarità di ognuno.

Per avvicinare le famiglie alle tematiche della sicurezza, su tutte le pagine è presente una sezione per i genitori, con suggerimenti pratici legati all’utilizzo del PC e alla navigazione in rete da parte di bambini e ragazzi. Con il quiz “Sei sicuro?” l’utente può scoprire in pochi passi il proprio livello di sicurezza digitale, imparando a migliorare di conseguenza i propri comportamenti online.

Grazie all’autorevolezza di un partner come Polizia di Stato, abbiamo potuto dare vita al progetto SicuriOnline per avvicinare gli utenti alla tematica, spesso difficile, della sicurezza informatica, trattandola in maniera semplice e comprensibile”, ha commentato Silvia Candiani, Direttore Marketing & Operations di Microsoft Italia

L’attività di sensibilizzazione dell’opinione pubblica sui temi della sicurezza informatica è un impegno che portiamo avanti ogni giorno”, ha dichiarato Antonio Apruzzese, Direttore della Polizia Postale e delle Comunicazioni. “La collaborazione con aziende leader del settore come Microsoft è indispensabile per rendere gli utenti consapevoli degli strumenti a loro disposizione, per vincere le criticità e prevenire le possibili problematiche che possono emergere nell’utilizzo di tutti i giorni”.

Il lancio del sito www.sicurionline.it e del Decalogo della Sicurezza è solo il primo passo del progetto SicuriOnline, che prevede di sviluppare nel tempo una serie di iniziative a supporto della diffusione della cultura della sicurezza informatica e che vedrà nell’Internet Safer Day 2013 un appuntamento importante. L’iniziativa prende il via domani 26 maggio in occasione delle celebrazioni del 160° Anniversario della Fondazione della Polizia di Stato.

fonte: http://www.cwi.it/microsoft-e-polizia-postale-per-la-sicurezza-online-4197

 

Related posts