Facebook Timeline e la gestione della privacy

facebook-logo-mappa 219928

 

Pubblico o privato? – Vedrai un’anteprima di come gli estranei vedono il tuo diario, ossia il grande pubblico che magari ti cerca su Facebook o sul web. Come ben sai, puoi impostare i tuoi post come pubblici, selezionando l’apposita opzione, oppure decidere chi può, e chi non può, vederli. Se scrivi il nome di un amico nella casellina che trovi nel tuo diario nella modalità anteprima, scopri anche cosa arriva di te a quella specifica persona. Se nel passaggio al nuovo diario, per esempio, ti rendi conto che qualche foto o dettaglio compromettente della tua vita è accessibile anche al tuo capo, forse è il caso di intervenire nascondendo quella traccia dalla bacheca o tagliando fuori lui dall’elenco di chi puoi accedere a quell’elemento.

 

Scelta drastica – È un lavoraccio, hai ragione, soprattutto se ti sei dato tanto da fare su Facebook nel corso degli anni. C’è però un modo per velocizzare l’operazione: fai clic sulla freccia in alto a destra vicino alla scritta Home e vai sulle Impostazioni sulla privacy. Oltre alle regole generali, ossia per decidere chi può vedere di default quello che pubblichi sulla Timeline – PubblicaAmici o Personalizzata – c’è anche, appena più in basso, l’opzione Restringi il pubblico per i vecchi post: clicca Gestisci la visibilità dei vecchi post. Diciamo che è una mossa davvero drastica perché in questo modo tutti i contenuti presenti sul tuo diario, e che hai condiviso con amici di amici o utenti pubblici fino a oggi, diventeranno visualizzabili solo agli amici. A te la scelta…

Fonte Jacktech

Related posts