India: Terzi incontra Ban Ki-Moon, ”inaccettabile situazione maro”’

BanKiMoon 720

Per quanto riguarda la Siria Ban Ki-Moon ha inoltre ringraziato l’Italia per il sostegno alla missione di monitoraggio Onu e il capo della diplomazia italiana, dal canto suo, lo ha informato sull’impegno investito sul fronte umanitario nel quadro dell’allestimento di un ospedale da campo alla frontiera con la Giordania in grado di curare 100 feriti al giorno.

Sul dossier Libia, Terzi ha anche aggiornato Ban Ki-Moon sui recenti incontri con il suo omologo libico, illustrando il ”concreto” impegno italiano in particolare nel settore della sicurezza. Infine, lo ha invitato a Torino per rilanciare il ruolo della citta’ come polo di formazione per i quadri delle Nazioni Unite.

Fonte Asca

Related posts