Scandalo spionaggio tra Usa e Russia Arrestati a Houston otto presunti 007

russian-general-staff

Altre otto presunte “spie russe” sono state arrestate e processate a Houston. Su richiesta dei pubblici ministeri presto dovrebbero essere trasferiti a New York. Nel frattempo il ministero degli Esteri russo minimizza e smentisce che si tratti di una “storia di spie”, spiegando la vicenda piuttosto con un caso criminale.

Secondo il procuratore di Brooklyn, “(Sergei) Klinov, (Yuri) Savin e (Dmitry) Shegurov sono sfuggiti alla legge americana”. Klimov stesso in parte ha confermato queste informazioni. In precedenza è stato annunciato che erano stati individuati 11 sospetti in un’organizzazione per l’esportazione illegale di tecnologia militare verso la russia.

Fonte Repubblica

Related posts